Le principali mostre in arrivo questo inverno a Milano!

Milano in Tour

18 Settembre 2019

Nessun commento

In questo articolo vi segnalo le principali e più interessanti mostre in programma per questo inverno a Milano. Troverete una breve descrizione della mostra e tutte le informazioni pratiche per organizzare al meglio la vostra visita!

MOSTRE INVERNO MILANO: DE CHIRICO

Mostre inverno 2019

Dove: Palazzo Reale

Quando: dal 25 settembre 2019 al 19 gennaio 2020

Orari: Lunedì 14.30 – 19.30; Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30 – 19.30; Giovedì e sabato: 9.30 – 22.30

Biglietto: intero 14€

 

Un viaggio tra gli enigmi e i misteri della pittura di De Chirico, fra i più geniali e controversi protagonisti dell’arte del ventesimo secolo. La mostra allestita a Palazzo Reale ripercorre le tappe salienti della produzione del pittore in un percorso che procede per stanze tematiche, dai primi segni dell’alfabeto metafisico alla cosiddetta Neometafisica.

MOSTRE INVERNO MILANO: RAFFAELLO MULTIMEDIALE

Mostre inverno 2019

Dove: Museo della Permanente, Milano

Quando: dal 4 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020

Orari: Lunedì 14.30 – 19.30; Martedì-domenica: 9.30 – 19.30

Biglietto: interno 14€

 

Ospitata negli spazi della Permanente di Milano, la mostra multimediale di Raffaello a Milano fa parte di un ricco palinsesto italiano che celebra Raffaello a 500 anni dalla morte.

Le opere di Raffaello, proiettate in 5 stanze e a 360° attorno al visitatore, permettono di immergersi nella vita e nei capolavori del pittore, cogliendone quella grandezza – nascosta anche nei dettagli più minuti – che lo resero celebre e che ne determinarono la fortuna, fino agli anni trascorsi a Roma e alla morte prematura, avvenuta a soli 37 anni.

MOSTRE INVERNO MILANO: IMPRESSIONI D’ORIENTE, MONET, VAN GOGH, GAUGUIN, GLI ITALIANI E IL GIAPPONE

Mostre inverno 2019

Dove: Mudec, Milano

Quando: dal 1 otttobre 2019 al 2 febbraio 2020

Orari: Lunedì: 14.30–19.30; Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30-19.30; Giovedì e sabato: 9.30-22.30

Biglietto: Intero 16€

 

La mostra racconta da diversi punti di vista -artistico, storico ed etnografico – l’influenza che la cultura figurativa giapponese esercitò sugli artisti europei a partire dalla seconda metà dell’Ottocento, quando il Giappone pose fine al suo isolazionismo. I nuovi accordi commerciali consentirono l’arrivo in Europa dei più disparati manufatti giapponesi, quali abiti, porcellane, ventagli e stampe, che grazie alle occasioni delle Esposizioni Universali destarono in immediato interesse presso artisti e collezionisti. In mostra oltre 170 opere tra dipinti, oggetti d’arredo, sculture e oggetti d’arte applicata, che testimoniano l’incontro culturale fra Europa e Giappone.

MOSTRE INVERNO MILANO: FELLINI

Mostre inverno 2019

Dove: Palazzo Reale

Quando: Dicembre 2019-Febbraio 2020

Orari: Lunedì 14.30 – 19.30; Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30 – 19.30; Giovedì e sabato: 9.30 – 22.30

 

Mostra che celebra il grande regista Federico Fellini, nel centenario della sua nascita. Disegni originali, costumi di scena, oggetti dei film, copioni, fotografie ma anche illustrazioni video di RAI e Istituto Luce, racconteranno al visitatore la vita e le opere di uno dei più importanti registi italiani.

MOSTRE INVERNO MILANO: MILANO ANNI 60′

Mostre inverno 2019

Dove: Palazzo Morando

Quando: dal 6 Novembre 2019 al 9 Febbraio 2020

Orari: Lunedì: chiuso; Martedì, mercoledì e venerdì: 10.00-19.00; giovedì: 10.00-22.30; sabato e domenica: 10.00-19.30

Biglietto: Intero 18€

 

La mostra ripercorre un periodo storico particolarmente significativo per la città di Milano: gli anni 60’. Lasciatasi alle spalle la distruzione della guerra, Milano fu protagonista di un decennio di intenso sviluppo culturale e urbanistico. Lo skyline urbano viene modificato dalla costruzione di due importanti grattacieli: il Pirellone e Torre Velasca, vengono realizzati le tangenziali milanesi, nel 1964 viene inaugurata la linea Rossa della M1 della metropolitana. Vennero organizzati concerti ed eventi memorabili, come quello di Billie Holiday, dei Beatles, dei Rolling Stones, Adriano Celentano, Patty Pravo.

Chiude la mostra la sezione dedicata agli attentati di piazza Fontana del 1969, che segnarono la fine di un sogno e di un periodo di grande benessere per la città. Tante le testimonianze e le foto d’epoca per rivivere da vicino un decennio luminoso e di grande importanza per il capoluogo lombardo.

Prossimi Tour

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

visite guidate milano in tour